VOTA QUESTA NOTIZIA

Il giornale statunitense Bloomberg dubita del closing tra cinesi e Fininvest, ma arriva la smentita.

La trattativa per la cessione definitiva del Milan alla cordata di Han Li continua a tingersi di giallo. Già qualche giorno fa Bloomberg aveva dubitato della chiarezza che sta dietro all’operazione tra Fininvest e Sino Euro Sports, oggi l’accusa verso i cinesi è di aver addirittura fornito un documento bancario falso fin dall’inizio delle trattative.

Silvio Berlusconi truffato? Fininvest smentisce e non mette in discussione la solidità finanziaria degli orientali. Gli advisor della holding italiana hanno verificato l’attendibilità dei compratori, questi ultimi inoltre hanno versato i 100 milioni di euro dovuti come anticipo anche prima delle scadenze fissate. Il closing rimane dunque previsto per il 2016, entro la fine dell’anno il Milan dovrebbe essere ceduto completamente al consorzio di Pechino nonostante le ombre che tuttora aleggiano su questa negoziazione.

LEGGI ANCHE: