Milan ai Cinesi, quando l’incontro decisivo?

Il passaggio del Milan ai cinesi sembra essere un’ipotesi sempre più concreta. Domani potrebbe essere il giorno dell’incontro decisivo per dare una sterzata alla trattativa.

Salvatore Galatioto, l’intermediario che si occupa della cessione delle quote del club rossonero, è arrivato a Milano questa mattina ed in serata avrà un incontro informale con i dirigenti del gruppo Fininvest. Per domani, invece, è previsto un summit ufficiale con i membri del CDA del gruppo, nelle stesse ore in cui il Presidente Silvio Berlusconi, si sottoporrà all’intervento chirurgico al cuore di cui si è parlato tanto negli scorsi giorni.

Lo slittamento della data per la cessione esclusiva delle quote del club al 30 giugno prossimo permette di portare avanti le trattative senza eccessiva fretta. L’obiettivo di Galatioto è di stilare già domani una bozza di contratto, da mostrare poi a Berlusconi per un’analisi.

Questo incontro con i dirigenti Finivest era in programma già da tempo, ma era prevista anche la presenza di una delegazione degli investitori cinesi coinvolti nell’affare. Poi tutto è saltato, e quindi nessuno dei potenziali acquisitori orientali sarà presente domani a Milano. Tuttavia dalla Cina fanno sapere che la volontà di portare a termine la trattativa c’è, come anche la voglia di chiudere in tempi brevi. Non è ancora certo il numero di investitori che dovrebbero prendere parte all’acquisizione: secondo indiscrezioni dovrebbero essere fra i 5 ed i 7.

LEGGI ANCHE: