Milan-Ajax 0-0, Christian Abbiati: "Qualificazione meritata"

Uno dei protagonisti indiscussi della partita Milan-Ajax, conclusasi con il risultato di 0-0 che ha decretato il passaggio agli ottavi di Champions League dei rossoneri, è sicuramente Christian Abbiati che, con le sue parate, ha saputo mantenere la partita in equilibrio e inviolata la porta.

Nel post partita il portiere rossonero ha esaminato la prestazione sua e dei suoi compagni: “Eravamo tutti carichi oggi, perché a Livorno abbiamo fatto una prestazione non da Milan. Oggi siamo stati bravi, abbiamo concesso poco con un uomo in meno, siamo stai tutti bravi. Questa è una qualificazione meritata perché in questo girone ci siamo comportati molto bene”.

Esultanza Milan

Agli ottavi in Champions ancora lontano dalla vetta della classifica in campionato, il Milan sta vivendo due situazioni opposte: “Non so quale sia la differenza tra Champions e campionato, ma questo è un dato di fatto: in Champions abbiamo fatto sei grandi partite, dobbiamo portare questo fattore anche in campionato”.

Quindi parla dei compagni:Balotelli è stato bravissimo, ha aiutato in fase difensiva e poi lui a tenere palla è molto bravo. Non so se il fallo di Montolivo fosse da rosso, sicuramente sarà un dispiacere sia per Montolivo che per Muntari non esserci la prossima partita”.

Infine conclude chiarendo sulla sua condizione e parlando delle altre italiane che, purtroppo, hanno visto svanire il sogno Champions League: “Ho sentito fastidio alla coscia, sapevo che a ogni rinvio potevo farmi male. C’è un po’ di rammarico che le squadre italiane non riescano ad imporsi in questa competizione perché il calcio italiano è di altissimo livello”.

Leggi anche->Milan-Ajax 0-0, Allegri: “Situazione non facile, bravi i ragazzi”

Leggi anche->Milan-Ajax 0-0, Bonera: “Siamo stati bravi e fortunati”

Leggi anche->Milan-Ajax 0-0: Highlights e sintesi della partita