Milan-Ajax, De Boer in conferenza stampa: "Daremo il massimo"

In vista della partita di domani Milan-Ajax, il tecnico degli olandesi De Boer ha parlato, nella consueta conferenza stampa della vigilia, tenutasi a San Siro, del match contro i rossoneri:Abbiamo preparato la gara come sempre. I ragazzi più giovani può essere che sentano maggiormente la tensione, ma devono essere in grado di trasformare tutto questo in qualcosa di positivo. Qualsiasi sarà il risultato di domani sera, per questi ragazzi sarà un’esperienza molto importante. Daremo Sicuramente il massimo”.

Le squadre che si affronteranno sul terreno verde di San Siro, a parere del tecnico dei Lancieri, sono cambiate rispetto a qualche anno fa, ovvero all’ultimo incontro tra Milan e Ajax: È tutto cambiato rispetto a tre anni fa. Il Milan era già qualificato per gli ottavi, mentre noi ci stavamo giocando un posto in Europa League. Loro attualmente sono indietro 22 punti dalla vetta del campionato e quindi ripeto, sarà una gara totalmente differente da quella di tre anni fa”.

Balotelli Ajax

Quindi esamina gli avversari, ma appare fiducioso e consapevole delle possibilità che la sua squadra ha: “Loro cercheranno di tenere il pallone e punteranno al pareggio. Balotelli e Kakà sono degli ottimi calciatori, dovremo stare molto attenti. Dovremo cercare di sfruttare gli spazi che il Milan ci lascerà e dare tutto quello che abbiamo in corpo. Il Milan è davanti al suo pubblico, è un team di enorme tradizione, ma penso che le possibilità di andare avanti tra noi e i rossoneri siano esattamente alla pari. I rossoneri sono in buona condizione, ma anche noi siamo in uno stato ottimo”.

Leggi anche->Milan-Ajax: le parole di Allegri in conferenza stampa

Leggi anche->Milan-Ajax, De Sciglio. “Giocheremo per vincere”

Leggi anche->Milan-Ajax: precedenti e statistiche