Milan-Atalanta 0-0 Pagelle: migliori e peggiori dei rossoneri

Milan-Atalanta 0-0, ecco i migliori ed i peggiori della sfida di San Siro, l’ultima del Milan in casa per questo 2016.

Al Meazza, i rossoneri, in una fitta nebbia, accolgono la Dea-Atalanta, squadra rivelazione di questo campionato. Una sfida difficile ed importantissima per la squadra di casa che deve assolutamente tornare alla vittoria dopo la partita dell’olimpico, da cui il Milan ha portato a casa una buonissima prestazione, ma 0 punti, e tanti rimpianti per l’occasione mancata. I bergamaschi sono un avversario ostico, ma dopo un primo tempo così così è la squadra di casa a salire in cattedra. Purtroppo però non basta e questa bella partita si conclude con un pareggio senza reti, che non rende giustizia all’ottimo e aggressivo secondo tempo del Milan.

Ma andiamo a vedere i migliori e i peggiori.

Migliori: Romagnoli (6,5), Bonaventura (6,5)

Peggiori: Pasalìc (5,5)

Milan: 6,5 Nel primo tempo l’Atalanta attua un pressing alto e il Milan soffre, ma non prende il gol. Nel secondo tempo sono i rossoneri a fare la partita ma non basta per portare a casa i tre punti tanto sperati.

Donnarumma: 6 primo tempo quasi da spettatore non pagante, fino all’ultimo minuto quando Gagliardini lo impensierisce con un colpo di testa. Soffre ancora la pressione quando ha il pallone sui piedi.

Paletta: 6,5 non sbaglia mai i tempi degli interventi, più volte chiude Gomez con precisione chirurgica.Con lui e Romagnoli il Milan sembra aver risolto il grande problema delle ultime stagioni:la difesa.

Romagnoli: 6,5 bravissimo a chiudere Petagna al ’19 su un’azione che poteva diventare molto pericolosa. Gioca un ottima partita, sempre attento. Senza dubbio la difesa è fra le cose più belle di questo Milan.

Antonelli (’71 De Sciglio 6): 6 gioca abbastanza bene e con una buona personalità considerando che questa è la sua prima partita post-infortunio. Ottima azione personale nei minuti di recupero del primo tempo, il palo gli nega il gol. Esce al ’71, non ha i 90 minuti nelle gambe. Lascia ben sperare!

Abate: 6,5 Oggi sulla fascia è più difficile giocare il pallone, ma gioca bene nella fase di copertura e blocca le ripartenze della Dea.

Kucka: 6+ troppo irruenza nei suoi interventi e poca lucidità. Ma nella fase di possesso si comporta bene, offre buoni spunti e i passaggi sono precisi ficcanti.

Bertolacci: 6,5 una prestazione più che sufficiente, sta recuperando la forma fisica. Un altro bel messaggio per Mister Montella.

Pasalìc: 5,5 Così così, piuttosto impreciso e poco aggressivo. Aveva fatto meglio a Roma, ma siamo certi il ragazzo migliorerà.

Suso: 6 lo coprono bene e non ha spazio per fare il suo gioco, buona parte della partita piuttosto in ombra, ma nella seconda parte del match mostra la sua buona tecnica.

Bonaventura ( ’87 Niang s.v.): 6,5 prestazione sottotono nel primo tempo. Poi si crea un’occasione insperata con una bella giocata ad inizio secondo tempo, finta perfetta ma il tiro è alto sopra la traversa. Di nuovo ci riprova al ’10 minuto dal limite dell’area. Costruisce tanto. Finalmente è tornato il nostro Jack!

Lapadula (’81 Bacca 6): 6 gioca sempre sul filo del fuori gioco, non smette di correre ma purtroppo non è la sua partita. Premiamo l’impegno.

Montella: 6 durante il primo tempo la squadra risente del buon gioco dell’Atalanta, ma nel secondo tempo il Milan si riprende il campo. Alla fine prova di tutto per portare a casa la vittoria, ma purtroppo non basta.