Milan, Balotelli contro Sky: “Top player? I commentatori non mi aiutano”

Oltre alla sconfitta, la serata di ieri è stata davvero amara per Balotelli che nel dopo partita si è recato nella mista per le interviste di rito. Infatti dopo aver ampiamente deluso in campo, tanto che Seedorf è stato costretto a sostituirlo, uscendo così tra i fischi dell’Olimpico, ai microfoni della televisione satellitare Sky ha messo in scena un altro show: “E’ stata una partita normale non sono riuscito a fare gol ma non c’è nulla di strano. All’inizio non ho capito la mia sostituzione ma siccome in studio dicono che non sono un top player magari sarà stato per quello”.

Questa è stata la prima stoccata del bomber rossonero che poi stuzzicato da Marocchi in studio sull’essere stato anticipato troppe volte durante il match e di essersi mosso poco, il giocatore ha risposto seccato che chi aveva detto una cosa del genere “…non capiva nulla di calcio”, per poi continuare a replicare anche a Panucci e Boban. Prima di lasciare i microfoni SuperMario ha tenuto ancora una volta a ribadire: “Che io sia un top player lo dite voi, io sono un giocatore normalissimo. Posso diventarlo, forse lo diventerò ma non per quello che dite voi che devo correggere. Cosa sbaglio lo so io e ne discuto col mister, non voi”.

IL VIDEO DELLA LITE CON MAROCCHI E BOBAN

Leggi anche — > Le accuse di Balotelli ad Orsato: “L’arbitro mi ha provocato durante Fiorentina-Milan”

Leggi anche — > Milan, Seedorf duro con i giocatori … e con Mario Balotelli