Milan-Bayern Monaco, Mihajlovic: "L'arrivo di Mr Bee non cambia gli obiettivi"

“L’arrivo di Mr Bee non cambia gli obiettivi del Milan“. Così Sinisa Mihajlovic nella conferenza stampa di vigilia di Milan-Bayern Monaco, valevole per l’Audi Cup, interpellato sull’accordo preliminare tra il broker thailandese e la famiglia Berlusconi per la cessione del 48% delle quote. Il tecnico serbo poi puntualizza: “Sicuramente, se mister Bee arriva e vuole aiutare la famiglia Berlusconi e porta risorse, non ci può far altro che piacere”.

L’obiettivo stagionale del Milan, afferma Mihajlovic è “quello di arrivare tra le prime tre squadre in Italia”. Prosegue: “Le altre si sono rafforzate, perciò non sarà facile, in ogni modo credo che abbiamo allestito una buona squadra, abbiamo preso giocatori importanti come Luiz Adriano, Bacca e Bertolacci, lavoriamo da un mese insieme e quindi siamo a un buon punto”.

Uno sguardo anche alla International Champions Cup:Anche in Cina, affrontando Inter e Real Madrid abbiamo fatto delle buone prestazioni e sono sicuro che ci ripeteremo contro il Bayern domani e contro una tra Real Madrid e Tottenham dopodomani. Quindi conclude: “Se mi facessero entrare in campo le punizioni le tirerei io...”