Silvio Berlusconi presidente del Milan, ha elogiato il campionato del Napoli, focalizzando la sua attenzione sull’allenatore Sarri e sull’attaccante Higuain.

Maurizio Sarri, classe ’59, nella sua vita ha solo allenato, passando da diverse panchine, e dal 2015 occupa la panchina del Napoli. Su di lui Berlusconi dice: “Faccio i complimenti a Sarri e confermo che è stato tra gli allenatori che noi abbiamo preso in considerazione lo scorso anno per la panchina del Milan.”

Gonzalo Higuaìn, classe ’87, è considerato come attaccante uno tra coloro con più reti segnate e come calciatore uno dei più completi e forti. Attualmente gioca nel Napoli e nella Nazionale argentina. Su di lui e sul Napoli il presidente rossonero dice:

Voglio anche complimentarmi con il Napoli per la grande annata che hanno fatto, giocando molto bene e sono contento anche per il campionissimo Higuain per i 36 gol segnati. Mi dispiace solo che abbia battuto il record di Nordahl perché nella stagione 1949/50 giocava nel Milan“.

LEGGI ANCHE:

Cessione Milan, Robin Li: “Proviamo a chiudere entro metà luglio”
Milano, febbre da Champions League in attesa della finale