Berlusconi ha le idee chiarissime. A Telelombardia quest’oggi, ha dichiarato apertamente che non venderà il giovanissimo talento del Milan, Gialuigi Donnarumma nemmeno per 80 milioni di euro. Per una volta il presidente Silvio Berlusconi si è soffermato a parlare di questioni tecniche piuttosto che dell’aspetto economico del club La cessione del Milan è come se fosse stata congelata, sono giorni ormai che non si hanno più notizie certe sulla vendita della società di via Aldo Rossi.

Silvio Berlusconi ha bene in mente cosa vorrebbe programmare per il Milan, ma non lo ha rivelato ancora a nessuno. Saranno giorni decisivi per i rossoneri, anche perché è stato fissato un incontro con Mino Raiola per discutere il rinnovo di contratto di Gianluigi Donnarumma, fino al 2019 e con adeguamento dell’ingaggio che potrebbe arrivare fino ad un milione di euro.

LEGGI ANCHE: