Il patron dei rossoneri: Silvio Berlusconi, ha provato a trattenere Cristian Brocchi al Milan, l’allenatore ha declinato l’offerta, essendo già in parola con il Brescia

Brocchi_milan_2

Al contrario di come potesse sembrare, Berlusconi ha provato in tutte le maniere a convincere l’ormai ex allenatore dei rossoneri Cristian Brocchi.

Lo rivela nell’edizione mattutina “La Gazzetta Dello Sport”. Aldilà delle chiacchiere e dei convenevoli è stato un vero e proprio tentativo da parte del presidente, di convincere Brocchi a rimanere sulla panchina del Diavolo. Berlusconi ha chiesto a Brocchi di non legarsi con altre società, di aspettare, di considerare il Milan un punto fermo, una sicurezza.

Brocchi, nonostante la fiducia ricevuta da Berlusconi, ha declinato l’offerta dichiarando di non avere le condizioni per lavorare con tranquillità. Inoltre, Brocchi, ha già dato la sua parola al club delle Rondinelle che militano in serie B.

Una nuova opportunità per l’ex allenatore rossonero, che può sicuramente fare una valida gavetta nel bresciano. Dopo Filippo Inzaghi, un altro ex tecnico rossonero ha deciso di ripartire dal basso, cercando sicuramente esperienza, in ambienti che hanno comunque bisogno di risultati, ma dove non c’è pressione come a Milano, sponda rossonera.

LEGGI ANCHE: