Le condizioni di Silvio Berlusconi, ricoverato al San Raffaele di Milano per dei controlli in seguito a uno scompenso cardiaco, sembrano più serie del previsto. La sua permanenza in ospedale potrebbe prolungarsi al fine effettsilvio berlusconi milanuare un intervento cardochirurgico mirato a risolvere un problema di malfunzionamento del cuore.
Si era parlato di un ricovero programmato e in effetti i figli del presidente rossonero sembrano tranquilli.

Anche il prof. Alberto Zangrillo, suo medico di fiducia, ha usato parole confortanti in merito allo stato di salute dell’assistito ma la degenza potrebbe protrarsi per oltre dieci giorni.
Questo inconveniente terrebbe Berlusconi lontano dalle scene della politica in vista dei ballottaggi per le elezioni amministrative e anche dal mondo calcistico. In un momento così delicato per il Milan, l’assenza del suo numero uno potrebbe far sfumare definitivamente la trattativa con la cordata cinese.

LEGGI ANCHE: