Silvio Berlusconi ha parlato quest’oggi ai microfoni di Mi-Tomorrow, toccando alcuni temi caldi in casa Milan. Oltre allo stadio, il presidente si è anche soffermato sulle recenti dichiarazioni di Paolo Maldini.

Un suo arrivo in rossonero come dirigente, dopo aver fatto la storia del club da calciatore, sarebbe una soluzione molto gradita all’ambiente, ma le ultime dichiarazioni dell’ex-difensore non sono per nulla piaciute:

“Maldini? Non mi pare che Paolo sia disponibile. Se un giorno lo fosse, ci porremo questo tema. Ovviamente per coloro che hanno fatto la storia del Milan le nostre porte sono sempre aperte”.

Ricordiamo che nei giorni scorsi Maldini aveva dichiarato di non voler tornare al Milan, considerandola una squadra “autogestita” ed assolvendo, almeno in parte, Adriano Galliani. Non fa mai piacere sentire queste cose da una bandiera rossonera come lui, ma evidentemente non vede più l’organizzazione di un tempo dietro alla società milanese.

LEGGI ANCHE:

Nuovo Stadio Milan, Berlusconi: “Al momento non lasceremo San Siro”

Calciomercato Milan, Acquisto di Aleix Vidal in dubbio?