Intervistato ieri sera a fine partita il mister del Milan, Cristian Brocchi, ha ammesso di aver visto in campo l’atteggiamento che ha sempre richiesto dai propri giocatori. Un atteggiamento molto positivo e che se si dovesse riconfermare lui in panchina, potrebbe far ben sperare nel Milan del futuro prossimo, se i cinesi non dovessero acquistare il club rossonero.

Ecco le sue parole espresso nella zona mista a fine partita, persa 1 a 0 dal Milan ai tempi supplementari, dopo la partita in finale di coppa italia contro la Juventus di Massimiliano Allegri, vinta per uno a zero con gol di Alvaro Morata:

“Finalmente ho visto qualcosa di mio in questa squadra. Ho visto lo spirito che esigo dalle mie squadre e dai calciatori che indossano la maglia del Milan. Ho visto una squadra che per certi versi mi rappresentava, è un motivo di soddisfazione. Peccato non aver vinto, l’avremmo meritato. Ma questo è il calcio”.