Milan-Cagliari: l'arbitro sarà Carmine Russo di Nola

Sono stati designati oggi i direttori di gara per la seconda giornata di campionato di Serie A, Milan-Cagliari sarà arbitrata da Carmine Russo della sezione di Nola. L’arbitro sarà coadiuvato dagli assistenti Iannello e Petrella mentre il quarto uomo sarà Liberti. I due arbitri di porta saranno Doveri e Merchiori.
Carmine Russo ha già arbitrato il Milan svariate volte ma sarà sicuramente ricordato ai più per essere stato chiamato “comunista” dal presidente dei rossoneri Berlusconi.

Adriano Galliani

Il fatto accadde quando Russo arbitrò la partita Cesena-Milan nel 2010, con i bianconeri che erano stati appena promossi in Serie A e riuscirono a sconfiggere il Milan per 2-0. L’arbitro di Nola fece infuriare la dirigenza rossonera annullando due gol regolari al Milan, che aveva appena acquistato Ibrahimovic. La società addirittura scrisse un comunicato ufficiale sul proprio sito dove spiegava ironicamente l’applicazione della regola del fuorigioco. Russo, dopo quell’episodio ha già arbitrato di nuovo il Milan, e adesso si appresta a tornare per l’ennesima volta a San Siro, dove di certo non è amato.

Leggi anche: Sorteggi Champions League 2013/2014, i possibili gironi del Milan

Leggi anche: Sorteggi gironi Champions, SEGUI LA DIRETTA LIVE

Leggi anche: Trionfo Milan, sconfitto l’Eindhoven 3-0