Clima davvero tesissimo durante la partita Milan-Carpi di ieri sera. Dopo circa un’ora di gioco la curva sud ha infatti iniziato ad intonare cori offensivi nei confronti di Adriano Galliani. Entriamo nel merito della vicenda.

Secondo quanto riportato da Milan News, i cori recitavano testualmente: “Galliani vattene” e “Galliani uomo di m…”. Insomma, la pazienza dei tifosi sembra davvero essere arrivata alla fine ed a poco è servito il “palliativo” della faticata vittoria di domenica scorsa contro la Sampdoria.

Stavolta, dopo la contestazione post-esonero di Mihajlovic a Berlusconi, ad essere preso di mira è l’AD rossonero, già in passato obiettivo dei tifosi a causa di sessioni di mercato a dir poco deludenti che non hanno contribuito a rafforzare la rosa.

Se il Milan dovesse continuare ad offrire prestazioni mediocri anche nelle prossime partite, o addirittura fallire la qualificazione all’Europa League, la contestazione potrebbe farsi davvero pesante. Una società che ha impiegato trent’anni per costruirsi una fiducia granitica, ma solo un paio per distruggerla.

LEGGI ANCHE:

Video Milan-Carpi: Gol Highlights e Sintesi

Brocchi su Bacca: “È stata una reazione a caldo”