Milan, Cerci oggi a Milano: domani firma e visite mediche

Alessio Cerci atterrerà oggi a Milano per sostenere già a partire da domani le visite mediche di routine e firmare poi il contratto che lo legherà al Milan fino al 30 giugno 2016, data in cui scade il prestito stipulato con l’Atletico Madrid. Secondo quanto si apprende dalle pagine del Corriere dello Sport, Cerci giungerà nel capoluogo lombardo questa sera. Si fermerà dunque a Milano e non andrà a Dubai dove il resto della squadra sta preparando l’amichevole contro il Real Madrid.

Domani, martedì 30 dicembre 2014, il giocatore giunto in prestito dall’Atletico Madrid dovrebbe effettuare le visite mediche previste e successivamente apporre la firma sul contratto. Sono 18 i mesi che Cerci dovrebbe trascorrere al Milan, tuttavia se l’Atletico riceverà nelle sessioni di calciomercato a seguire un’offerta adeguata per l’acquisto definitivo del cartellino dell’ex Torino, che provenga dai rossoneri o da qualsiasi altra squadra, potrebbe anche decidere di porre fine al prestito e cedere definitivamente il giocatore.

Adesso Cerci è un giocatore del Milan dal quale verrà tesserato giorno 5 gennaio, prima data utile. Nell’attesa oggi giungerà a Milano e, dopo aver sostenuto le visite mediche e aver firmato il contratto, giorno 2 gennaio l’attaccante si ritroverà a Milanello dove incontrerà per la prima volta i nuovi compagni e mister Inzaghi.

Leggi anche: