Ha parlato alla televisione ufficiale del Milan, Pierpaolo Marino, ex dirigente di Napoli e Atalanta. La sua opinione in merito all’entrata della cordata cinese nel club milanista è chiara: porterebbero i soldi per far tornare grande il Milan.

Ecco le sue parole a Milan Channel:

“La situazione del Milan vedo come quello di un club che sta attendo notizie che potrebbero portare ad una svolta storica. È una situazione in evoluzione. Sono un grande estimatore di Berlusconi. Quando il Milan ha preso Bonaventura, ho sentito Galliani fare il discorso di una squadra basata sui giovani, ma poi la politica milanista è cambiata e sono stati presi ex giocatori. Mi auguro che il Milan faccia quello che ha detto ieri Berlusconi. Serve maggiore senso di appartenenza, i rossoneri devo tornare a vincere subito. La cordata cinese? La Cina vuole farsi conoscere in Europa. Per loro il calcio è un veicolo importante per entrare nel mercato imprenditoriale europeo. Hanno possibilità economiche infinite, se dovessero prendere il Milan farebbero sicuramente grandi investimenti perché hanno tutto l’intesse di riportare in alto la squadra rossonera”.