Milan-Chievo: precedenti e statistiche in Serie A (2015-2016)

Milan-Chievo: precedenti e statistiche in Serie A (2015-2016) della gara tra il Diavolo e i veneti. I rossoneri sono attualmente al decimo posto a 13 punti, i gialloblù, invece, occupano l’undicesima posizione a quota 12.

Il pronostico, se parliamo di precedenti, pende tutto dalla parte del Milan. Difficilmente, infatti, si è vista una sfida così squilibrata se andiamo a guardare gli incontri che già si sono disputati tra le due compagini, tutti in Serie A. Son ben 13 i precedenti a San Siro tra le due compagini, nei quali il Chievo non è mai riuscito a vincere. Il bilancio vede i padroni di casa nettamente in vantaggio: 11 vittorie rossonere e due soli pareggi clivensi, e tra il 2004-05 e la scorsa stagione sono stati ben 10 i successi consecutivi dei rossoneri ai danni della formazione veronese. Le due squadre si affrontarono per la prima volta nel 2001-02, alla 13^ giornata ed il risultato terminò 3-2 per il Milan, con gol rossoneri di Inzaghi e Shevchenko (doppietta); Marazzina e Corradi segnarono per il Chievo. Nel 2003-04 il 2-2 che valse al Chievo l’ultimo punto sul campo del Milan. L’anno scorso si giocò di 4 ottobre 2014, e il Milan vinse 2-0. 32 le reti segnate dai rossoneri, 8 quelle del Chievo. Come andrà, invece, mercoledì?

Tredici i punti, come detto, conquistati dal Milan in questo avvio di stagione; 11 le reti segnate e ben 15 quelle subite. Il Chievo, invece, ne ha segnate 13 e subite 9. In casa i rossoneri hanno vinto tre gare e hanno perso solo col Napoli (0-4), i veneti hanno già vinto fuori casa, ad Empoli.