Ha parlato ai microfoni di milannews.it, il telecronista e giornalista sportivo di Sky, Maurizio Compagnoni, dichiarando le sue opinioni in merito al finale di stagione del Milan, al cambio di panchina e all’imminente questione societaria della società rossonera.

Ecco le dichiarazioni rilasciate alla testata giornalistica online milannews.it dal giornalista e telecronista di Sky, Maurizio Compagnoni, in merito alla conclusione del campionato del Milan e in merito alla prestazione di Brocchi:

Dal cambio di panchina al Milan sono passate solo sei giornate, ma quelle sole erano rimaste alla conclusione del campionato.  Che bilancio se ne può  trarre, a tuo parere?
Penso che Brocchi potesse fare qualcosa in più, pur senza poter fare miracoli, anche perché  si è ritrovato una squadra che stava crollando. Sono andato a vedere e, nelle stesse partite, Mihajlovic aveva  fatto poi solo un punto in più di Brocchi. Oltretutto il tecnico serbo arrivava da due punti conseguiti nelle ultime cinque partite… “.