La sconfitta contro il Verona, si sa, ha portato più dolori che gioie in casa Milan. Una delle poche note liete della giornata è stata Gianluigi Donnarumma, il portiere classe ’99 che è ormai in crescita costante partita dopo partita.

Se infatti i rossoneri non sono tornati da Verona con un passivo ancor più pesante lo devono soprattutto al loro estremo difensore, protagonista di molte parate salva risultato sui vari Ionita, Pazzini e Siligardi. La grandissima prestazione gli è valso anche un record nella categoria: con le sue 10 parate (su 12 tiri nello specchio) contro il Verona Donnarumma è infatti diventato l’estremo difensore che ne ha effettuato più parate in assoluto in una singola partita di Serie A.

Un record che evidenzia ancora di più il suo fantastico stato di forma, anche se subire così tanti tiri nello specchio da parte del peggior attacco della categoria non è certo un vanto per la difesa rossonera, protagonista ieri di una prestazione tutt’altro che sufficiente.

LEGGI ANCHE:

Milan, Miha dopo Verona resta solo un sogno

Milan, Il Futuro Si Deciderà A Breve