Calciomercato Milan vi propone un approfondimento sulla nuova scommessa di mister Brocchi: Luca Vido, giovanissimo attaccante che, dopo averlo allenato nella Primavera, il neo tecnico rossonero ha convocato in prima squadra in vista della partita di questa sera contro il Carpi.

Sulla scia degli inserimenti in prima squadra di Locatelli e soprattutto Donnarumma, Brocchi prova a svecchiare anche l’attacco che in queste ore che in queste ore deve fare i conti con la defezione di Luiz Adriano, e quindi ha deciso di chiamare Vido, classe 1997, alto poco più di 1,80 m, ma seconda punta di ruolo.

Vido è entrato a far parte della ”grande famiglia” rossonera nell’estate del 2013 quando il Milan lo ha rilevato dal Padova, squadra nella cui Under 17 il ragazzo ha militato per quattro anni. La sua carriera ancor breve carriera è stata caratterizzata da problemi fisici alla spalla che lo hanno tenuto lontano dai campi per un po’, ma dal suo ritorno in squadra avvenuto a febbraio, i gol sono arrivati con una facilità disarmante che ha reso inevitabile il prolungamento del suo contratto fino al 2018.

Luca Vido è stato protagonista anche in maglia azzurra: infatti, ha trascinato l’Under 17 agli ottavi di finale nel Mondale disputatosi negli Emirati Arabi.

Per dare un’idea chiara della fiducia che la società nutre nei confronti di questo giovane e versatile attaccante basta ricordare come fosse stato Adriano Galliani in persona ad andarsi a sincerare delle condizioni del ragazzo dopo il brutto infortunio alla spalla patito in autunno che ne ha frenato la crescita e che ha rischiato di compromettergli un roseo futuro che invece potrebbe partire già da questa sera

Leggi anche:

Le parole di Brocchi su Locatelli