Secondo quanto riportato da milannews.it Mino Raiola ha parlato con in quotidiano GQ. Ecco le dichiarazioni integrali su Ibra e Balotelli che usciranno domani a GQda parte dell’agente di Balotelli e Ibrahimovic.

Sul possibile ritorno di Ibra in Italia: “Potrebbe. C’è un discorso avviato con una squadra in cui ha lasciato il segno”.

Se è il Milan: “Sì. Ibra ha dimostrato di poter fare gesti incredibili. Anche di rinunciare a tanti milioni per andare al Milan. A oggi, non ha ancora scelto”.

Se Balotelli è finito: “Uno è finito solo quando è morto. Mario ha fatto passi importantissimi nella sua vita privata, e ora che non fa più stronzate deve ritrovare il suo equilibrio da calciatore. Perchè è un grande calciatore. Se Balotelli avesse avuto la mentalità di Zlatan, Messi avrebbe avuto qualche pallone d’Oro in meno. Mi dispiace per Mihajlovic, con Mario si è comportato da grande uomo”.