Milan-Empoli 1-1, Destro: "Il pareggio ci sta stretto"

Il pareggio ottenuto nel match della 23a giornata di Serie A Milan-Empoli non risolleva la situazione della squadra rossonera che, sebbene abbiano conquistato un punto, non possono essere soddisfatti né della prestazione né del punto ottenuto. Una piccola soddisfazione può essersela tolta Mattia Destro che è riuscito a segnare il gol del momentaneo 1-0, il primo con la maglia del Milan: “Ci tenevo a far gol a San Siro, ma speravo che valesse tre punti“, rivela l’attaccante ai microfoni di Milan Channel al termine della partita.

L’Empoli, invece, ha impedito al Milan e a Destro di festeggiare la vittoria, pareggiando, meritatamente, al 69′ con il gol di Maccarone: “Nel secondo tempo ci hanno un po’ schiacciato e tagliato le gambe con il gol. L’espulsione di Diego Lopez ha complicato tutto. Ci teniamo questo punto che ci sta un po’ stretto”. Terminato Milan-Empoli i rossoneri devono già guardare avanti, alla partita contro il Cesena: “Dobbiamo ancora lavorare molto e concentrarci già sulla prossima partita. Speriamo di far gol e vincere”.

Vincere contro il Cesena per cercare di voltare pagina e regalare un sorriso ai tifosi e al presidente Berlusconi: “Conoscere il presidente è stato emozionante, – confessa Mattia Destroci tenevamo a vincere per lui. Domenica prossima cercheremo di renderlo orgoglioso di lui. L’importante è conquistare quanti più punti possibili e raggiungere la zona Europa”. 

Leggi anche: