Parla ai microfoni di Sky Sport, dopo l’ultima partita dei gironi ad eliminazione di Euro 2016, il difensore del Milan, De Sciglio sulla sconfitta rimediata contro l’Irlanda questa sera nella partita valida per il girone E, e che a quanto riferisce il giocatore servirà per ripartire contro la Spagna, nell’ottavo di finale che si giocherà lunedì a Parigi.

Ecco le dichiarazioni di Mattia De Sciglio, giocatore del Milan, che ha disputato la gara Italia-Irlanda questa sera:

“Il nostro obiettivo era quello di cercare di fare bene e vincere, siamo un gruppo di 23 giocatori e remiamo tutti dalla stessa parte. Per noi era una partita importante, volevamo dare continuità di prestazione e risultati. Sapevamo che per loro era la partita della vita e abbiamo avuto un po’ di difficoltà a creare gioco nel primo tempo. Nel secondo credo abbiamo fatto meglio. Sapevamo che loro l’avrebbero messa sulla fisicità basandosi sui lanci lunghi in area. Condizionati dall’ininfluenza della partita? Non credo, penso che sia io che tutti i miei compagni erano concentrati su stasera, consapevoli che il mister si aspettava delle risposte da chi aveva giocato meno. E’ una sconfitta che ci fa girare le scatole, ma credo ci servirà per preparare al meglio la partita con la Spagna. Mia prestazione? Ho cercato di dare il meglio, sono valutazioni che spettano al mister”.