Milan, Fallimento Società Li: Ultime Notizie

Dichiarata fallita la Jie Ande, il Fondo Elliott chiede spiegazioni al presidente cinese dei rossoneri

Dopo le clamorose indiscrezioni del Corriere della Sera, scopriamo le Ultime Notizie sul fallimento di una delle società appartenenti a Li, attuale proprietario del Milan, per vedere quali saranno le conseguenze sull’imprenditore cinese e sulle sorti del club rossonero.

Chi è Mister Li

Li Jonghong nasce a Maoming nel 1969, diviene un uomo importante in Cina, quando inizia a possedere società del settore immobiliare e minerario. Nell’estate del 2016 inizia ad interessarsi alla proprietà del Milan, dopo vari closing slittati, si arriva all’aprile del 2017, quando l’imprenditore cinese acquista per circa 740 milioni di euro, i rossoneri, divenendone a tutti gli effetti, il loro presidente.

Cosa è accaduto in Cina

Da qualche tempo rimbalzavano voci e si insinuavano dubbi sulle insolvenze a banche attinenti alla sfera di Li, fino alla notizia fatta circolare stamane sul Corriere della Sera, ad opera della nota giornalista, Milena Gabanelli. E’ infatti stata dichiarata fallita, la Jie Ande, società tra quelle in possedimento di Jonghong, con la più alta percentuale di liquidazione. Al suo posto è stato nominato un commissario straordinario, un legale di Pechino, il cui compito sarà quello di verificare e cercare di risanare l’azienda dal dissesto cui era maturato. Ecco cosa invece rischierebbe il Milan da questa travagliata situazione nella quale è stato coinvolto il proprio presidente.

Le conseguenze sul club rossonero

Da specificare come i rossoneri per questa vicenda, in modo diretto non rischino nulla, in quanto la Jie Ande non ha alcuna attinenza con il club milanista. Il problema, semmai, è relativo alla solidità e credibilità del proprio presidente, in quanto adesso si ritrova a non avere disponibilità economiche solide, oltre al fatto di far venire maggiori dubbi al Fondo Elliott, gli americani aspettano ancora i 303 milioni di Jonghong, a questo punto potrebbero diventare loro i nuovi proprietari del Milan, qualora Li dimostrasse la sua poca affidabilità, specie dopo il fallimento della sua società più importante, dopo le ultime notizie, si attendono ulteriori novità.