Milan-Frosinone 3-3, Galliani negli spogliatoi tiene a rapporto i rossoneri

Adriano Galliani scende negli spogliatoi dopo Milan-Frosinone per tenere a rapporto i rossoneri.

L’amministratore delegato rossonero è sceso negli spogliatoi dopo Milan-Frosinone 3-3 gara che con la vittoria del Sassuolo contro il verona ha certificato il sorpasso in classifica e l’uscita del Milan dalla zona Europa league. Un pareggio sofferto raccolto solo all’ultimo minuto dalla squadra allenata da Brocchi. Dopo che i tifosi hanno fischiato e contestato anche Berlusconi invitandolo a vendere la società ai cinesi, Galliani ha pensato bene di scendere negli spogliatoi e tenere a rapporto il Milan.

E così il faccia faccia con giocatori e allenatore è durato circa mezz’ora per capire dove intervenire e come chiudere al meglio una stagione per ora senza emozioni. Un Milan che non riesce neanche a vincere contro il Frosinone ormai sull’orlo della Serie B e che si slava solo grazie a un rigore trasformato da Menez al 92’.

Leggi anche: