Al termine della conferenza stampa dell’evento relativo alla finale di TIM Cup, Adriano Galliani non ha voluto parlare con i giornalisti dopo il pareggio in casa contro il Frosinone. La gara di ieri è stata l’ultima di una lunga serie di delusioni molto cocenti.

L’amarezza in Casa Milan è palpabile, Brocchi non sta portando a miglioramenti, se mai ce ne fosse stato bisogno visto il buon rendimento della squadra con Mihajlovic. Ci sono state anche le scuse da parte di Balotelli a Galliani. La squadra è molto delusa dai risultati e lo stesso Brocchi è in un vicolo cieco dal quale non sa come uscirne.

La dirigenza gli ha affidato un ruolo complicato, i risultati non arrivano e il giovane tecnico meneghino è in una situazione difficilissima. Si pensa all’ennesimo passo falso della società, scegliendo un allenatore giovanissimo per una panchina bollente. Brocchi ha sempre ribadito che questa esperienza può solamente farlo crescere, ma in realtà si denota un serio sconforto da parte dell’ex centrocampista rossonero, il quale sta rischiando seriamente di bruciare la sua carriera.

Leggi anche: