Milan, Galliani: "Vogliamo la Champions League"

E’ un Adriano Galliani al settimo cielo quello che si presenta ai microfoni di Sky Sport nel post partita di Milan-Napoli. L’a.d. rossonero, infatti, dopo aver assistito alla brillante prova della sua squadra, si presenta per le consuete interviste a caldo in gran forma e in vena di battute e rivelazioni. Dopo un divertente siparietto con Zvone Boban, definito scherzosamente ‘un consulente di mercato milanista’, Adriano Galliani si fa serio e parla apertamente di piazzamento Champions, rivelando anche qualche curioso retroscena: “Berlusconi è convinto che ce la possiamo fare, mentre Inzaghi è meno sicuro. Io, invece, pendo più dalla parte del presidente, infatti il Milan ha il dovere di lottare per il terzo posto, soprattutto per un discorso economico, vista la differenza di introiti fra Champions League ed Europa League”.

In effetti, guardando l’attuale classifica, sembra difficile dare torto all’a.d. rossonero, essendo adesso il Milan lontano soltanto due punti da un piazzamento Champions ed avendo i rossoneri, rispetto alle altre pretendenti, esperienza e abitudine nella lotta per questa competizione. Infine non manca qualche riferimento al mercato, con Galliani che prima rinnova la sua fiducia a Fernando Torres definendolo più che altro ‘sfortunato’ nelle ultime stagioni, e dopo ricorda gli imminenti rientri di Abate, De Sciglio e Alex, che dovrebbero rendere superflui futuri interventi in difesa.

Leggi anche: