Ha parlato ai microfoni di Repubblica TV l’ex giocatore del Milan e attaccante, Maurizio Ganz, dicendo la sua sulla cessione del Milan, e sulla finale di coppa italia tra Milan e la Juventus, che si giocherà domani 21 maggio 2016 alle ore 20.45 allo stadio Olimpico di Roma.

Ecco le parole riportate su milannews.it, dell’ex attaccante e giocatore del Milan, Maurizio Ganz, intervistato sulla cessione milanista, da Repubblica TV:

“Prima di pensare all’allenatore bisogna pensare alla squadra. Il Milan deve pensare prima a chi sia davvero un giocatore da Milan sia dentro che fuori dal campo. In questo ultimo periodo, credo siano stati persi alcuni valori del Milan. Seedorf aveva fatto bene, mi dispiace per Inzaghi e Brocchi a cui auguro di vincere la Coppa Italia. Mihajlovic ha portato nello spogliatoio chiarezza e regole che forse prima non c’erano. Tutti questi tecnici hanno avuto difficoltà perché non tutti i giocatori che sono arrivati erano da Milan”.