Milan-Genoa, probabili formazioni Gazzetta

Torna in campo a San Siro, domenica alle 15:00, il Milan che contro il Genoa cercherà punti e riscatto dopo il derby e dopo il deludente pareggio in Europa League con l'AEK Atene

Ecco le probabili formazioni di domenica, quando il Milan a San Siro ospiterà il Genoa. Una partita complicata per i rossoneri che vengono da un momento di crisi. Tre sconfitte consecutive in campionato e dulcis in fundo il deludente pareggio con l’AEK Atene. Il Genoa di Juric, d’altro canto, dopo un avvio di campionato non certo brillante, si presenta a San Siro reduce dalla vittoria con il Cagliari.  I rossoblù sono apparsi in netta ripresa sul piano del gioco e questo complica non di poco la situazione per il Diavolo.

Le probabili formazioni di Milan-Genoa

Montella insiste con il 3-5-2. Dopo lo sto di giovedì torna in difesa Romagnoli accanto a Bonucci e Musacchio. A centrocampo spazio di nuovo a Borini, tra i migliori in campo al derby con Kessiè e Biglia. Kalinic, guarito dall’infortunio procuratosi con la sua nazionale, tornerà titolare accanto ad Andrè Silva. Panchina per Suso ad ora, ma potrebbe esserci qualche sorpresa.

Juric ha un’unica assenza a centrocampo, Cofie, infatti, non sarà a disposizione del Mister. Per il resto è probabile la conferma del modulo e dei protagonisti della vittoria contro il Cagliari. Luca Rigoni titolare a centrocampo e Taarabt di supporto all’unica punta Galabinov. Ancora panchina invece per l’ex Gianluca Lapadula, che fatica a trovare spazio.

Le probabili formazioni

MILAN (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini, Kessié, Biglia, Bonaventura, Rodriguez; André Silva, Kalinic.

Panchina: A. Donnarumma, Storari, Abate, Zapata, Paletta, Calabria,  J. Mauri, Montolivo, Locatelli, Suso, Ccalhanoglu, Cutrone.

Ballottaggio: Kessie – Suso 55% – 45%.

Indisponibili: Conti (5 mesi), Antonelli (7 giorni).

Queste ad ora le scelte di Montella, resta il Ballottaggio Suso Kessié, forse anche in considerazione dello scarso rendimento dell’ex atalantino nel derby.

GENOA (3-5-1-1): Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic; Rosi, L. Rigoni, Bertolacci, Veloso, Laxalt; Taarabt; Galabinov.

Panchina: Lamanna, Biraschi , Gentiletti, Migliore, Lazovic, Omeonga, Brlek, Ricci, Palladino, Pandev, Pellegri, Lapadula.

Ballottaggio: Galabinov – Lapadula 60% – 40%

Indisponibili: Cofie (20 giorni), Spolli (5 giorni).

Milan – Genoa

Juric e Montella sembrano avere le idee chiare o quasi sulla squadra da schierare domenica. Appuntamento quindi domenica allo Stadio Meazza ore 15:00. Montella sa di non poter più sbagliare e vedremo dunque se il riscatto dei rossoneri comincerà contro i rossoblù, squadra che storicamente ha creato non pochi problemi ai padroni di casa.