Milan-Genoa: il punto della situazione in casa rossoblu

In programma sabato alle ore 20.45 a San Siro l’anticipo di campionato che vedrà il Milan impegnato contro il Genoa di Gasperini.

I rossoneri sempre più in cerca dei tre punti, si batteranno con un Genoa reduce da una serie positiva con 5 vittorie portate a casa nelle ultime cinque gare.

Questa mattina allenamento a porte chiuse a Pegli per la formazione rossoblu ed alle ore 13 è prevista un contributo di Luca Antonini alla stampa. Sul fronte infortunati sono da verificare le condizioni di Juraj Kucka colpito da un risentimento muscolare, ad ora sono minime le possibilità di vederlo in campo sabato ma sono previsti controlli nel pomeriggio. Certa la presenza di Alberto Gilardino che ha raggiunto i compagni ieri nella seduta di allenamento, si attende invece il rientro di Vrsaljko reduce dall’impegno con la nazionale croata.

Recuperato Perin dall’influenza ed ha ripreso gli allenamenti in gruppo anche Matuzalem, che ha smaltito dunque il fastidio al polpaccio ravvisato nella scorsa settimana. Bene anche Santana e Gamberini ristabiliti a pieno dai rispettivi infortuni, sono invece tuttora monitorate le condizioni di Antonelli e Bertolacci che sono in forse per il match di sabato poiché non al meglio.

Ecco dunque la probabile formazione del Genoa (3-4-3)

Perin, Antonini, Portanova, Manfredini, Vrsaljko, Matuzalem, Cofie, Antonelli, Fetfatzidis, Gilardino, Santana.

 

Leggi anche -> Milan-Genoa: battere i Grifoni e rialzarsi, come un anno fa (Video)

Leggi anche -> Svezia fuori da Brasile 2014, Ibrahimovic: “Senza di me un Mondiale inutile”

Leggi anche -> Ancelotti a Marca: “Berlusconi? Faceva tante domande e non considerava Kakà un attaccante”