Ancora niente novità per il Milan, ma quello che è sicuro è che i contatti tra Fininvest e i cinesi, guidati da Sal Galatioto, sono continui e assidui, come riportato dalla Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna.

Quello che è certo è che le trattative tra la società che finanzia il Milan, la Fininvest e la cordata cinese, ci sono i giusti contatti per cercare di arrivare il più presto possibile ad un accordo, certo ma la società finanziaria chiede, ancora una volta, le giuste garanzie finanziare per portare allo step successivo la trattativa.

Per la cessione, quindi, si aspetta un corposo dossier che verrà poi sottoposto al patron del Milan, Silvio Berlusconi, per poter essere supervisionato, letto attentamente e soppesato per mettere la firma. Una decisione che non sembra essere stata ancora presa, ma che potrebbe essere affermativa nel caso in cui ci siano i giusti numeri per aprire una nuova era per il Mifinilan.