Al Centro Sportivo Vismara, Milan-Fiorentina, match di andata valido per i 16esimi di Finale Scudetto per la categoria Giovanissimi Nazionali Under 15. La gara è terminata con il risultato di 2-0 per i ragazzi del mister Danesi.

Le reti segnate sono state segnate da Dicaterino e Servillo, che hanno sbloccato il parziale di 0-0 del primo tempo. Per i rossoneri sono stati colpiti anche un palo su calcio di rigore e una traversa su azione di gioco.

Il ritorno è fissato per il 15 di Maggio a Firenze, con i giovani ragazzi dell’under 15 che partono molto avvantaggiati sulla Fiorentina. Le giovanili del Milan, quindi il futuro dei rossoneri, sono molto attrezzate: in questi anni la società ha badato molto alla costruzione di strutture adeguate per i giovani. Sotto questo punto di vista la proprietà Berlusconi negli ultimi anni ha ottenuto sempre buoni risultati.

Proprio da questi ragazzi la dirigenza, che sarà cinese o italiana, dovrà ripartire nel futuro prossimo. Le giovanili del Milan presentano buoni calciatori con qualità molto interessanti, attraverso i quali si potrà ripartire, risparmiando sicuramente dei milioni e provando a valorizzare i prodotti di casa propria.

LEGGI ANCHE:

Milan, i tre punti non bastano: il Sassuolo sorpassa

Ex Milan, show di Suso nel derby della Lanterna