Ibrahimovic potrebbe tornare a indossare la maglia rossonera. Mino Raiola lo ha dichiarato a GQ.

Zlatan Ibrahimovic, attaccante svedese classe ’81, attualmente gioca nel Paris Saint-Germain e come capitano della Nazionale svedese. Tra il 2010 e il 2012 aveva già fatto parte della squadra del Milan, per poi passare al Paris Saint Germain.

Il contratto coi francesi scadrà a giugno e Raiola sta già cercando una nuova maglia per il suo rappresentato. Già la scorsa estate il Milan aveva cercato di riportarsi in casa lo svedese ma la cifra esageratamente alta voluta dai francesi lo aveva fatto desistere. Ora la situazione è cambiata e le dichiarazioni di Raiola fanno ben sperare i tifosi rossoneri.

Nell’intervista ha infatti dichiarato di avere un “discorso avviato con una squadra in cui ha lasciato il segno” . La conferma che questa misteriosa squadra fosse proprio il Milan è arrivata poco dopo: “ha dimostrato di poter fare gesti incredibili. Anche di rinunciare a tanti milioni per andare al Milan. Anche se, a oggi, non ha ancora scelto” .

Berlusconi già lo scorso febbraio dimostrò di avere nelle mire il suo ex attaccante con una frase non troppo ottimista: Ora la dichiarazione di Raiola, pur non assicurando la certezza di un ritorno ai colori del Milan, dà nuove speranze ai demoralizzati tifosi rossoneri.