Secondo Carlo Pellegatti, dopo la disastrosa gara Milan-Verona, c’è stata una telefonata molto importante tra Berlusconi e Galliani. Il responso finale è stato che Mihajlovic non ritornerà alla guida della squadra, assolutamente. La sconfitta di Verona ha messo in dubbio anche Brocchi che è appena da 2 settimane allenatore del Milan.

In queste settimane ci sono moltissimi dubbi legati a diverse situazioni, una di queste è quella legata alla società. Un gruppo cinese è ormai da giorni a Roma che aspetta notizie da Berlusconi per quanto riguarda l’acquisto del Milan. Sono settimane decisive per il futuro immediato dei rossoneri, ormai Berlusconi ha fatto il suo tempo, ha avuto le sue vittorie ma altrettante sconfitte, e quella di Verona è solo l’ennesimo fallimento di un progetto che sono tre anni che non decolla.

Tutti i tifosi si sono schierati decisamente contro la dirigenza, non c’è più nessuno che appoggia le scelte del duo Berlusconi-Galliani. In queste condizioni è impossibile lavorare, allo stesso tempo i tifosi del Milan non hanno tutti i torti. Il bilancio societario è molto negativo, è arrivata l’ora di voltare pagina per l’ambiente rossonero.