Milan in crisi, Boban: “Brocchi ha sbagliato ad accettare l’incarico”

Jonathan Moscrop / LaPresse17 03 2012 Firenze ( Italia )Sport CalcioACF Fiorentina vs. Juventus - Serie A Tim 2011/2012 - Stadio Artemio Franchi di FirenzeNella foto: Commentatore della Sky sport Zvonomir BobanJonathan Moscrop / LaPresse17 03 2012 Florence ( Italy )Sport SoccerACF Fiorentina versus Juventus - Italian Serie A Soccer League 2011/2012 - Artemio Franchi stadium of FlorenceIn the Photo: Sky sports commentatore and former AC milan player Zvonomir Boban

“Non doveva accettare l’incarico di allenatore del Milan”. Lo ha detto Boban riferendosi a Brocchi.

Il Milan è in profonda crisi e l’ex centrocampista della squadra rossonera ha parlato il giorno dopo il sofferto pareggio per 3-3 contro il Frosinone a Radio Anch’io Sport e non ha risparmiato di certo critiche alla sua ex squadra. In particolare è partito con la difesa di Brocchi che secondo il croato “…non doveva accettare il ruolo ma lo capisco, ha poche colpe, a parte quella di non aver capito che la storia era troppo grande per lui”.

Poi ha criticato la scelta della società di togliere dal posto di comando Mihajlovic: “E’ un piccolo Simeone”. Ma la bordata maggiore Boban l’ha riservata a Galliani: “Un grande manager, ma l’area tecnica è un’altra cosa”. Infine si è fatto promotore di un ritorno in società di Maldini: “Non vederlo nel Milan non è assurdo, è molto peggio”.

Leggi anche: