Milan-Inter 0-1, Berlusconi: "Nulla da dire, preferivo vincere" (Trofeo Berlusconi 2015)

VOTA QUESTA NOTIZIA

È un Silvio Berlusconi molto amareggiato quello che commenta Milan-Inter 0-1, valida per il Trofeo Berlusconi 2015, amichevole creata dallo stesso presidente in onore del padre Luigi. Seconda sfida con l’Inter e prima sconfitta, dopo la vitoria per 1-0 del 1992: “Commenti? Nulla da dire, preferivo vincere. Sapete com’è la storia, no? quando si vince si parla, quando si perde si sta zitti”.

Mihajlovic si era detto dispiaciuto per la sconfitta, perché il presidente teneva molto a questa partita, a sottolineare che, pur essendo soltanto un’amichevole, il presidente vuol constatare il carattere e la grinta della propria squadra e dei propri giocatori, possibilmente vincere contro un’Inter che, nella seconda frazione, è scesa in campo con la Primavera al completo, esclusi Dodò e Berni. Evidentemente, Berlusconi non ha digerito quest’ultimo passaggio; ora, già da domenica, il Milan ha la necessità di cambiare passo, dando una svolta al proprio campionato.

Leggi anche: