Milan-Inter 2-2, Pagelle: i migliori e i peggiori dei rossoneri

Milan-Inter 2-2, Andiamo a vedere le pagelle, con i migliori ed i peggiori del derby di Milano, valido per la 13a giornata di Serie A.

E’ la tipica serata piovosa di novembre, la tipica serata che regala Milano in autunno. Alle 18:00 è già buio,e da lontano si vedono le luci, è la Scala del calcio. San Siro in queste sere risplende sempre di una luce speciale e anche la pioggia diventa romantica, questa è la partita: il derby della madonnina.

Per il Milan la vittoria significherebbe il secondo posto in solitaria, per l’Inter il riscatto. Ma alla fine è pareggio, un pareggio dell’ultimo minuto che fa gioire i nerazzurri quando ormai per il Milan sembrava già fatta…Andiamo a vedere le pagelle di questo derby.

Migliori: Suso (8),  Bonaventura (7+)

Peggiori: Niang (5,5)

Milan: 6,5 GRANDE BEFFA. Niente secondo posto in solitaria, niente supremazia cittadina e tutto ciò ad un soffio dalla fine, quando ormai sembrava fatta. Se c’è un rimprovero da fare a questo Milan è quello di aver forse concesso troppo agli avversari, di aver permesso troppo ad un Inter molto aggressiva ma poco concreta. C’è amarezza, tanta amarezza per l’occasionissima mancata!

Donnarumma: 6,5 partenza con un po’ di insicurezza di troppo, forse l’ansia del Derby. Ogni tanto si prende qualche rischio di troppo e mezzo stadio trattiene il fiato;

Abate: 6,5 Una buona partita per il terzino. Attento preciso e concentrato. Mostra finalmente la serenità mentale che stava un po’ mancando;

Gomez: 6, Tutto sommato non fa rimpiangere l’assenza di Romagnoli. Una prova discreta la sua e da notare al 39′ il bell’intervento su Perisic.

Paletta: 6,5 Il solito Paletta dell’ultimo periodo. Poco altro da aggiungere.

De Sciglio: 6,5 La nazionale a De Sciglio fa bene, ed oggi il terzino è sembrato più tranquillo del solito. Siamo sulla strada giusta, anche se c’è da migliorare;

Kukca: 5,5 Purtroppo non un gran Derby quello di Kucka, poco concentrato e falli ingenui. Porta a casa anche un giallo. Rimandato!!

Locatelli: 6,5 bene in fase difensiva, si fa vedere meno invece nella fase d’attacco. Nel secondo tempo acquista molta più sicurezza e tiene alla grande la sua posizione. Piccola sbavatura di gioventù sul pareggio in extremis di Perisic.

Bonaventura ( 88′ Pasalic s.v.): 7+ gioca bene come sempre, e come sempre fra i migliori, ma spesso in solitaria. Al 33′ arriva l’occasione che metterebbe Bacca solo davanti alla porta, ma lui decide di giocare da solo e spreca un’occasione clamorosa. Per il resto solo sostanza!

Niang ( 79′ Lapadula s.v.): 5,5 il peggiore dei rossoneri, sembra nervoso e completamente fuori dalla manovra dei compagni. La sufficienza forse la poteva meritare ma da uno come Niang ci si aspetta e ci si deve aspettare molto molto di più. Ci hai abituati meglio ‘Mbaye!

Bacca (’70 Mati Fernandez 6) : 6 giocata fenomenale sul secondo gol di Suso. Per tutta la partita lotta con Miranda senza esclusione di colpi. Partita di sacrificio e senz’altro positiva.

Suso: 8  il migliore, partita decisamente di alto livello. Al 42′ una magia illumina il meazza, il suo sinistro non perdona, tiro a giro, dove Handanovic non può arrivare. Ma non si accontenta così, al 57′ ecco il secondo gol dopo un fantastico uno due con Bacca;

Montella: 6,5 Forse ci si aspettava un Milan meno in difficoltà, una squadra che subisse meno ed anzi più padrona del campo e del gioco. La sua apnea sul finale la dice lunga sugli ultimi minuti dei rossoneri.