Milan-Inter, Moratti: "Sarà un derby spettacolare"

A margine dell’Assemblea dei soci odierna, Massimo Moratti è tornato a parlare e ha rilasciato poche ma significative dichiarazioni in chiave derby. Milan-Inter di domenica prossima sarà la seconda stracittadina dopo la cessione della società ad Erick Thohir ma per l’ex numero uno nerazzurro il derby ha sempre un sapore speciale.

“Il Milan ha avuto un periodo molto buono, a parte l’ultima partita che era con la Roma, quindi è in crescita. Seedorf mi sembra che abbia fatto un buon lavoro, visto da fuori. Noi siamo in un momento in cui stiamo giocando anche bene, per quello dovrebbe venire fuori un bellissimo derby”: è con queste parole che Moratti presenta la partita contro i cugini rossoneri.

Ultimo derby per capitan Zanetti, ormai prossimo ad indossare i panni del dirigente. Vista la squalifica della Nord per la gara con la Lazio, potrebbe essere anticipata al festa al Capitano: “So che è molto stimato, credo che ci sia l’accordo anche per il futuro della sua persona. C’è il tempo e tutto quello che è necessario per esaltare la storia di Zanetti nell’Inter come calciatore e così come tutti quelli che hanno vinto il Triplete”.

Proprio per gli eroi del Triplete, Moratti lancia un’idea: “Credo sia il caso, a settembre, a ottobre di organizzare una partita per tutti loro, al tempo non eravamo riusciti a festeggiare abbastanza”.

TUTTO SU MILAN-INTER

Leggi anche–> Ranocchia: “E’ stupendo giocare il derby”

Leggi anche–> Thohir: “Vinciamo il derby”

Leggi anche–> Derby: Pazzini accende la sfida