Milan, Jeremy Menez: "A mio agio nel ruolo di punta centrale"

Jeremy Menez è sicuramente l’acquisto più azzeccato dell’estate rossonera. Il giocatore francese, arrivato a parametro zero dal PSG, ha letteralmente trascinato la sua squadra grazie alle 7 reti segnate fino ad ora e al suo grande apporto in zona offensiva. In un’intervista rilasciata a Milan Channel il giocatore ha dichiarato come s’impegni al massimo ogni giorno per migliorarsi partita dopo partita e di come si trovi a proprio agio nel ruolo di attaccante centrale: “Ogni giorno lavoro sodo e mi impegno al massimo per migliorare sempre di più. Sono qui per crescere, ho tanto da dare e ogni giorno lavoro per questo. In ogni partita cerco sempre di andare verso la porta per segnare o fare assist ai compagni. A volte sbaglio ma questo fa parte del calcio, io cerco sempre di rendermi utile e di aiutare la squadra. Avevo già fatto la punta centrale al PSG, conosco bene questo ruolo. Il mister è convinto che io possa rendere di più in questa posizione e mi sto trovando bene a giocare al centro dell’attacco”.

Il giocatore ex Roma, tra le altre, incorona il suo gol contro il Parma il più bello finora, senza dimenticare però la perla messa a segno nel derby contro l’Inter: “Il gol che ho segnato contro il Parma fin ora è stato il più bello perché in più è arrivata anche la vittoria. Anche il gol contro l’Inter è stato bello perchè il derby è sempre il derby, ma a me piace vincere e quindi scelgo quello di Parma”.

Infine Menez si proietta verso l’importantissima sfida contro il Napoli di domenica sera, una partita che potrà dirci finalmente se il Milan può competere per il terzo posto: “Ci manca poco per migliorare, contro il Genoa abbiamo subito un gol su calcio piazzato e abbiamo fallito parecchie occasioni da gol. Ora ci attende la difficile sfida contro il Napoli e dobbiamo fare di tutto per portare a casa i tre punti. Dobbiamo giocare come sappiamo, siamo forti e possiamo vincere”.

Leggi anche: