Milan-Juve 2016, Allegri: "Vincere a San Siro sarebbe importante"

Il tecnico toscano presenta la sfida di San Siro

Massimiliano Allegri predica calma e indica la partita di Milano come uno dei match chiave per la vittoria dello Scudetto. Dybala non ci sarà perchè non ha ancora recuperato quindi in avanti ci saranno Mandzukic e Morata.

L’ex Milan spiega: “Torno a San Siro dove ho trascorso tre anni buoni ma a Torino mi sono trovato benissimo. Anche se per tutti abbiamo già vinto, noi dobbiamo continuare a essere concentrati perchè il campionato è ancora lungo e la partita contro i rossoneri sarà importantissima. Non posso parlare di come stanno loro ma devono puntare all’Europa League quindi vogliono vincere” – continua sulle polemiche – “Non dobbiamo farci distrarre da queste cose inutili. Dobbiamo aver chiaro l’obbiettivo del quinto Scudetto

Allegri, poi, parla di chi ci sarà e chi rimarrà a Vinovo: Dybala sarà out, non voglio rischiarlo mentre Rugani dovrebbe giocare dal 1′. Zaza deve pensare solo a giocare, non so se sia nervoso o meno. Balotelli? Dipende tutto da lui”

Il tecnico toscano, infine, parla della Champions League e non invidia Conte: “Ho guardato tutte le partite di coppa perchè c’è sempre da imparare e perchè fa parte del mio lavoro. Ad Antonio auguro il meglio e so che farà bene perchè è preparato e in Inghilterra i tecnici italiani hanno sempre vinto” 

#Conferenza Di #Allegri Pre #MilanJuventus

Pubblicato da Superfly Videomaker su Venerdì 8 aprile 2016