Milan-Juventus 1-0, Allegri: "Gli episodi fanno parte del gioco"

Dopo la sconfitta contro il Milan per 1-0 grazie al gol di Locatelli, Massimiliano Allegri, commenta così la partita: “Uscire sconfitti da Milano dispiace ma questo non ci deve condizionare e dobbiamo subito pensare alla gara contro la Sampdoria”.

Il tecnico bianconero continua: “Il Milan sta facendo ottime cose con tanti giovani di talento e noi abbiamo preso il comando della partita e non era facile; fino a quando Dybala è stato in campo abbiamo trovato l’uomo tra le linee poi ho fatto entrare Cuadrado che ha caratteristiche diverse ma abbiamo condotto comunque la gara”.

Il mister elogia comunque i suoi ragazzi: “La squadra ha fatto una buona prestazione ed è stata ordinata in campo; ci mancato il gol e abbiamo subito solo due tiri da parte loro”. Sul gol (buono) annullato a Pjanic: “Nel calcio gli episodi a volte sono a favore o contro; pensavamo che il gol fosse regolare: è inutile arrabbiarsi”.