Milan-Juventus: Formazioni, Diretta tv e Streaming

Sabato ore 18:00 appuntamento allo Stadio Meazza di Milano per il big match tra Milan e Juventus. Diamo un occhiata ai 22 scelti da Montella e Allegri.

Sabato alle 18:00, a San Siro,Milan e Juventus tornano in campo dopo il turno infrasettimanale. Reduci entrambe da due vittorie rispettivamente con Chievo e Spal, l’obiettivo di sabato saranno senza dubbio i tre punti. Messa da parte la delusione di chi voleva vedere l’incontro/scontro fra Bonucci e la sua ex squadra, ci si aspetta in ogni caso una partita senza esclusione di colpi.

Diretta tv e streaming

Milan-Juventus si potrà seguire sia sul Digitale terrestre, sia sul satellite. La partita sarà trasmessa da Mediaset Premium sul canale Premium Sport, e da Sky sul canale Sky Sport 1 HD e Sky Super Calcio HD. Per gli abbonati delle due emittenti sarà possibile seguire la gara anche in streaming attraverso le piattaforme Premium Play e Sky Go.

Le formazioni di Milan e Juventus

Milan (3-4-2-1): Donnarumma; Musacchio, Romagnoli, Zapata; Borini, Kessiè, Biglia, Rodriguez; Suso, Calhanoglu; Kalinic. All. Montella

Squalificati: Bonucci

Indisponibili: Bonaventura, Conti, Calabria

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain All. Allegri

Indisponibili: Howedes, Benatia, Sturaro, Pjaca.

Le formazioni di Montella e Allegri

Novità importanti per la Juventus. Allegri dovrebbe optare per il classico 4-2-3-1. In porta torna Buffon, mentre in difesa rientra Chiellini, dopo il turno di riposo che farà coppia con Barzagli. Centrocampo formato da Pjanic e Khedira davanti alla difesa mentre dietro l’unica punta Higuain, agiranno Cuadrado, Dybala e Mandzukic. Dall’altra parte, il Milan dovrebbe schierarsi con un 3-4-2-1. Montella non rinuncia alla difesa a tre con la scelta obbligata di schierare Zapata, dopo l’infortunio di Calabria, rimediato mercoledì nella sfida con il Chievo. Davanti confermati Suso, Chalanoglu e Kalinic. Ancora panchina quindi per Andrè Silva.

Le statistiche

Le statistiche degli ultimi anni sono tutte a favore dei bianconeri. La Juventus, infatti, ha vinto otto delle ultime nove sfide di campionato con il Milan, completa il quadro la vittoria rossonera nell’ultima sfida giocata a San Siro, vinta grazie al gol di Manuel Locatelli. Negli ultimi sette confronti tra le due squadre giocati a San Siro in Serie A, i rossoneri non sono mai riusciti a segnare più di un solo gol. Da una parte la Juventus è l’unica squadra ad essere passata in vantaggio in tutte le 10 partite di questa Serie A, dall’altra il Milan ha perso tutte e quattro le sfide di questo campionato in cui è andato sotto nel punteggio.

L’appuntamento con Milan-Juventus, dunque, è per domani sera, con San Siro che farà registrare di nuovo il tutto esaurito, dopo il derby di due settimane fa, anche se l’incasso previsto sarà leggermente minore.