Milan-Juventus, Marotta: "Thiago Silva come Pirlo"

Marotta, ai microfoni di Zona 11, programma che va in onda su RaiSport ha parlato di mercato e dei prossimi giocatori che potrebbero arrivare a Torino e rinforzare, ulteriormente, la rosa bianconera.

Il dirigente juventino ha spiegato la situazione di Berardi: “E’ un talento formidabile ma se esprimerà la volontà di non voler vestire la maglia della Juve, noi non possiamo farci niente”.

Poi, si parla di Matuidi e Witsel: “Su Blaise, il Paris Saint Germain non vuole venderlo. Witsel libera a parametro zero a giugno ma se lo Zenit vorrà aprire aprire una trattativa anticiperemmo a gennaio un obiettivo per la prossima estate”.

Sulla suggestione Thiago Silva: “E’ eccezionale ma non sappiamo cosa vuole fare il PSG. Potrebbe essere un nuovo Pirlo, dato per finito ma che non fu così e facemmo un affare”.

Infine Marotta cerca di convincere Lichtsteiner: “E’ in scadenza ma merita tutta la nostra stima. E’ un grande professionista, ma nella Juve bisogna accettare il fatto che ci siano delle scelte. Speriamo che lo capisca”.