Milan-Juventus (Serie A), Goal annullato a Pjanic. Furto di Rizzoli

La Juventus è uscita sconfitta nella sfida di San Siro contro un solido e compatto Milan ma Rizzoli, l’arbitro del match, è stato protagonista in negativo annullando un goal validissimo di Miralem Pjanic.

Come sempre, nei post partita, i bianconeri analizzano il match ma parlano poco e malvolentieri degli episodi poiché, giustamente, vige la regola del si vince sul campo ma, ipotizziamo che la rete fosse stata cancellata al Milan, cosa sarebbe successo?

Qualche anno fa era successo il putiferio. La rete di Muntari aveva fatto il giro del mondo e, ancora oggi, qualcuno ne parla poiché l’errore era stato incredibile ma perché nessuno ha argomentato riguardo al furto subito dalla Juventus nella partita di ieri sera?

Rizzoli, infatti, aveva convalidato la rete ma, dopo qualche protesta da parte dei giocatori del Milan, la decisione è stata cambiata e il goal è stato, ingiustamente, cancellato. La domanda che sorge spontanea è, perché adesso nessuno si sta indignando più di tanto?