Milan-Kakà è addio: si attende l'ufficialità

Nel libro del calciomercato del Milan, il capitolo riguardante Ricardo Kakà si arricchisce di un nuovo paragrafo e la sua cessione diviene ormai certa. Nonostante le dichiarazioni rilasciate dal giocatore brasiliano a Rio de Janeiro, dopo la telefonata avvenuta nella serata di ieri tra Galliani e Bosco Leite, papà-agente di Kakà,in attesa che i due si incontrino lunedì, dagli Stati Uniti giungono voci di un accordo trovato con l’Orlando City e nei prossimi giorni dovrebbe giungere anche l’ufficialità.

Kakà pare abbia raggiunto l’accordo con l’Orlando City e la prossima settimana dovrebbe volare negli USA per sostenere le visite mediche, firmare un contratto biennale ed essere presentato ufficialmente alla stampa e ai tifosi. Le date non sono ancora state definite, ma l’accordo c’è e Kakà vestirà la maglia degli statunitensi a partire da gennaio 2015. Vi è incertezza sulla parentesi al San Paolo in quanto, visto le difficoltà dovute all’ingaggio, il giocatore avrebbe chiesto delle garanzie. Comunque dovessero andare le cose, con o senza San Paolo, Kakà lascerà il Milan, Galliani, infatti, aveva subito chiarito: se il brasiliano deciderà di rimanere lo farà per l’intera stagione.

Risulta dunque imminente l’addio tra Kakà e il Milan che porrebbe fine a un tira e molla durato troppo tempo e permetterebbe ai rossoneri di concentrarsi quindi sull’affare Iturbe e su altri obiettivi di mercato.

Leggi anche: