Futuro ancora incerto per Brocchi al Milan: molto dipenderà dal ruolo che avrà Berlusconi.

Alla vigilia della partita contro il Bologna l’ex premier ha elogiato il suo attuale allenatore ma la conferma che la panchina rossonera resterà a Cristian Brocchi dipenderà dal ruolo che ricoprirà in futuro Silvio Berlusconi, che lo sta promuovendo nella prima strada del Milan.

L’allenatore nel frattempo non è ancora soddisfatto dei suoi giocatori: “ È normale che io voglia un Milan che faccia di più ma è anche normale concentrarsi sugli obiettivi. Oggi per noi erano fondamentali i tre punti e li abbiamo conquistati, contro un ottimo Bologna. Stiamo lavorando tanto, mettendo dentro diverse cose nuove settimana dopo settimana. Stiamo cercando di migliorare domenica dopo domenica per arrivare al meglio alla finale di Coppa Italia”.

Nel caso in cui i cinesi dovessero prendere in mano la società rossonera, Brocchi verrebbe, con ogni probabilità, sostituito. Aumentano sempre di più le quotazioni di Vincenzo Montella, ma è ancora presto per parlarne seriamente.

LEGGI ANCHE:

Milan, pochi punti totalizzati tra andata e ritorno

Milan, Salgono le quotazioni di Montella