Milan-Lazio, Inzaghi: "Vorrei un San Siro pieno"

E’ un Filippo inzaghi soddisfatto quello che, dopo la meritata vittoria del Trofeo Tim, interviene ai microfoni dei giornalisti presenti al Mapei Stadium di Reggio Emilia per esaminare le prestazioni e commentare questo successo in attesa della prossima partita, quella in campionato contro la Lazio. La caratteristica di un attaccante, quella che ha contraddistinto SuperPippo durante la sua carriera da calciatore, è l’irrefrenabile fame di gol e di vittorie, la stessa caratteristica il piacentino la conserva da allenatore e, vinto il Trofeo Tim, pensa già alla prossima vittoria e al match, di certo più importante, contro la Lazio.

“Sono contento per il risultato ottenuto dalla squadra. Siamo cambiati, spero che i ragazzi mostrino questo spirito alla prima di campionato”. Eh si, perché la Serie A 2014-2015 sta per iniziare e il Milan si sta preparando per affrontare già una delle squadre più toste del campionato italiano, la Lazio. Proprio per tale ragione attraverso i microfoni di Milan Channel, Pippo Inzaghi chiede il sostegno dei tifosi: “Vorrei che San Siro fosse pieno per la partita contro la Lazio”.

In attesa che questo suo desiderio venga esaudito, il tecnico del Milan promuove i suoi ragazzi per il carattere messo in campo, contro la Juventus prima e il Sassuolo poi, durante il Trofeo Tim e in particolare El Shaarawy. Inzaghi si dice “contento della caparbietà con cui El Shaarawy è andato in porta”, promuove poi anche Honda: “E’ stato premiato come migliore in campo, ma io l’ho detto venti giorni fa che è un grande giocatore”. Quindi testa alla Lazio e tutti a San Siro.

Leggi anche: