Milan-Livorno: nel 1942 l'unica vittoria amaranto a San Siro

Sabato alle ore 15.00 il Livorno dovrà confrontarsi a San Siro con il Milan e con la storia. Gli amaranto, attualmente allenati da Di Carlo, si trovano a dover vincere contro una squadra, il Milan, che da ben 72 anni impedisce agli amaranto di vincere allo stadio Meazza. L’ultima vittoria del Livorno, che sarebbe anche la prima, in casa dei rossoneri risale alla stagione 1941/42. Era la 30^ giornata di campionato il Milan era al nono posto in classifica con 27 punti, mentre il Livorno al quartultimo posto con 24 punti. Scesi in campo a San Siro la partita si concluse sullo 0-2 grazie alle reti messe a segno da Piana, dopo appena tre minuti di gioco, e da Viani al 49′.

Più o meno le posizioni in classifica che le squadre occupano attualmente sono simili a quelli di allora, con la differenza che le squadre nel 1941/42 erano 16 e non 20. Come allora il Livorno si troverà ad affrontare la propria storia e la motivazione sarà forte come allora: in quella stagione, infatti, a retrocedere erano le ultime due e il Livorno vincendo a San Siro era riuscito a lasciare la penultima posizione, quella bollente, e a portarsi al quartultimo posto che ne garantiva la salvezza. Oggi a retrocedere sono le ultime tre e il Livorno si trova ancora implicato nella lotta salvezza. Di certo i toscani non hanno dimenticato quella vittoria e si augurano che domani come 72 anni fa il Milan possa rappresentare per gli amaranto un portafortuna.

Leggi anche-> Milan-Livorno: le probabili formazioni

Leggi anche-> Milan-Livorno: ecco chi dirigerà il match

Leggi anche-> Milan-Livorno: nel 2004 le bandane dei tifosi toscani per Berlusconi (Video)