Milan, Maglia Numero 9 ed Empoli: la sfida di Luiz Adriano

Arrivato al Milan nei mesi estivi Luiz Adriano ha scelto la maglia numero 9 con la consapevolezza della maledizione che la colpisce ormai da troppo tempo. Dopo Inzaghi quella maglia non ha avuto fortuna e, con la promozione dell’Empoli in Serie A, il risultato è stato ancora più amaro: i rossoneri che hanno indossato la numero 9 sono sì stati delle spine nel fianco per i toscani, ma dopo la partita contro l’Empoli non sono riusciti a fare molto altro e hanno dovuto lasciare il Milan sei mesi dopo il loro arrivo.

È il caso di Fernando Torres e di Mattia Destro. Il primo è giunto al Milan nel corso del mercato estivo 2014-15 ed è stato una meteora. Scelto il 9 come numero di maglia, contro l’Empoli segna il suo primo gol in rossonero e nei mesi seguenti fa poco altro. A gennaio è stato quindi ceduto all’Atletico Madrid e al Milan è arrivato Mattia Destro. L’ex Roma ha scelto anche il numero 9 e il risultato è stato il medesimo del collega Torres: primo gol in rossonero segnato contro l’Empoli e, a sei mesi dal suo arrivo al Milan, l’addio.

Veniamo ai giorni nostri. Nel corso del calciomercato estivo 2015-2016 Luiz Adriano approda al Milan, sceglie la maglia numero 9 e segna il suo primo gol in Serie A proprio contro l’Empoli: lascerà il Milan a gennaio o sfaterà questa maledizione?

Leggi anche: